Mercurio in Ariete 17 aprile 2019

mercurio arieteMercurio è stato retrogrado e nel segno dei Pesci, congiunto a Nettuno. La nostra attenzione è stata rivolta verso l’interno, verso questioni artistiche e/o spirituali, siamo stati avvolti da una nebbia mentale, faticando ad avere chiarezza e concentrazione.
Mercurio lascia oggi il segno dei Pesci ed entra in Ariete, segno di rapido movimento e di rapido pensiero. Poiché Mercurio è il pianeta del pensiero e l’Ariete è il segno del fare, le parole tendono a scorrere senza filtri, con grande impulso e immediatezza.
Mercurio in Ariete ci apre a nuovi concetti e prospettive, la nostra mente può crescere e diventare più inquieta e impaziente, e possiamo esprimere le nostre idee con più passione del solito.
Mercurio in Ariete è ottimo anche per aprire le linee di comunicazione e darci l’incoraggiamento di cui abbiamo bisogno per dire esattamente quello che pensiamo e sentiamo. Il pensiero e la parola diventano coraggiosi e ci ci aiutano ad essere più assertivi. Abbiamo solo bisogno di moderare l’impazienza e di non metterci per forza in competizione con gli altri come se le nostre idee fossero le uniche valide, diventando aggressivi e dominanti.
Possiamo aspettarci che i progetti ripartano con nuovo entusiasmo, sono favoriti anche brevi viaggi che ci fanno sentire vivi e pieni di avventura. Una vena di ottimismo e vitalità pervade ora la nostra mente, è primavera e sentiamo scorrere il fuoco dell’entusiasmo, è il momento di provare qualcosa di nuovo, ritrovare la carica per una causa che ci sta a cuore.

Autore: ondarmonica

https://ondarmonica.wordpress.com/about/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...