Presentazione Corso di primo livello Fiori Di Bach autorizzato dalla Bach Foundation UK

venerdì 11 maggio dalle ore 20:30 alle ore 22:30
arti in natura via monzese 14b segrate

honeysuckle

I Fiori di Bach sono rimedi naturali che servono a riportare in equilibrio le emozioni e gli stati mentali negativi, facendoci così ritrovare l’armonia che ci appartiene di diritto.

Sono semplici da utilizzare, li può assumere il neonato, il malato e la persona centenaria. Non hanno controindicazioni e si integrano perfettamente con altri tipi di cure anche allopatiche.

Con i Fiori la meravigliosa forza curatrice della Natura ci porta all’antica saggezza che a volte trascuriamo e che ci allontana da noi stessi e dalla nostra serenità.

I Fiori di Bach hanno più di 80 anni di utilizzo, il loro uso è ormai a livello mondiale e vengono adoperati anche in strutture ospedaliere in Italia e all’estero.

per informazioni:

colour_on_white_m
Costanza Magnocavallo
parsfortunae(@)gmail.com
3386383336

Fiori Australiani: She oak, mestruazioni, gravidanza, menopausa, una soluzione agli squilibri ormonali femminili

she oak-casuarina glaucaSi parla tanto ormai di questo particolarissimo fiore australiano (Australian Bush Flower Essences) che ha uno spettro d’azione tanto ampio da risultare quasi incredibile. Le principali azioni sono per assenza o irregolarità mestruali, per infertilità che non ha cause fisiche apparenti e nella menopausa. Partiamo dal fiore che come sempre ci racconta una storia relativa all’utilità della pianta. Il fiore femmina ha la parte superiore sferica che si sporge a catturare il vento come le tube di Falloppio che aspettano di catturare gli ovuli espulsi dalle ovaie; il fiore cresce poi fino a diventare un frutto simile a una nocciolina, come le ovaie femminili. L’essenza è stata creata col fiore femminile di She Oak e qui la pianta ci dice che andrà a lavorare sul femminile e a riequilibrare tutto ciò che ha a che fare con l’apparato riproduttivo e gli ormoni della donna.
Più del 20% dell’infertilità femminile è dovuta a cause sconosciute, può esserci un blocco emozionale consapevole o inconsapevole di varia natura (senso di inadeguatezza, preoccupazioni ecc.) che impedisce alla donna di rimanere incinta, She Oak aiuta a chiarire e dissipare i blocchi emotivi che possono impedire la gravidanza. Ha anche un’azione fortemente idratante (io lo aggiungo anche alle creme) e reidrata l’utero la cui disidratazione può essere un’altra delle cause di squilibrio, blocca il muco chiaro delle tube di Falloppio per creare un muco cervicale sano.
Per l’infertilità She Oak va assunto in un modo particolare: si prende per un mese insieme a Turkey Bush (fiore per liberare la creatività e il concepimento è la creazione per eccellenza), si fanno due settimane di pausa nelle quali si può lavorare sullo squilibrio emotivo che emerge, poi si prende per un altro mese. Si continua così per sei mesi se poi non ci fossero risultati si può unire Flannel Flower perchè insieme a She Oak libera i blocchi karmici che si hanno sul concepimento.
She Oak è un aiuto prezioso per regolare la produzione di ormoni riproduttivi, specialmente quando si ha amenorrea, mestruazioni irregolari o problemi vari col ciclo. Molti ginecologi usano questa essenza per i disequilibri ormonali, compresa la sindrome premestruale (per questa consiglio anche Crowea come antiansia e rilassante muscolare, aiuta nei crampi e rilassa); si usa anche per le irritazioni vulvari durante il ciclo mestruale.
she-oak-2Un capitolo a parte molto importante è la menopausa con tutte le problematiche che può comportare, in molti ospedali brasiliani e svizzeri She Oak viene ormai usato al posto della terapia ormonale sostitutiva, evitandone così tutti gli effetti collaterali. Ha un effetto riequilibrante sulle ovaie mantenendo alta la produzione di estrogeni ed evitando così l’osteoporosi; ha un’azione idratante e si sa che la secchezza vaginale in menopausa può essere un problema, She Oak mantiene le secrezioni vaginali costanti. Rallenta il processo di invecchiamento mantenendo l’idratazione delle cellule.
Il dosaggio in menopausa andrebbe personalizzato comunque si può iniziare a prenderlo per un mese (se ci sono vampate si aggiunge Mulla Mulla che le risolve) si interrompe per due settimane e si riprende per un mese. Dovrebbe essere poi sufficiente prenderlo per due settimane al mese, dipende però dalle necessità individueli, alcune donne magari hanno bisogno di assumerlo di più.
Questo magnifico e utilissimo fiore è presente nel composto Travel per alleviare la disidratazione del viaggio aereo e bilanciare l’effetto sugli ormoni della pressurizzazione della cabina, molte sono le assistenti di volo che hanno problemi di ciclo o difficoltà a concepire.
E’ anche contenuto in Equilibrio Donna, altro composto che armonizza e porta calma e stabilità nei cambiamenti come pubertà, ciclo mestruale, gravidanza e menopausa, permette alla donna di sentirsi bene con sè stessa e con il proprio corpo; gli altri fiori che contiene sono:
Bush Flower Essences: Billy Goat Plum, Bottlebrush, Bush Fuchsia, Crowea, Five Corners, Mulla Mulla, Old Man Banksia, Peach-flowered Tea-tree.

Fiori Australiani e ansia: Crowea

crowea.jpgLe “Australian Bush Flower essences”, o Fiori Australiani come li chiamiamo in Italia, stanno riscuotendo un grande successo tra i terapeuti e soprattutto tra le persone che ne hanno potuto sperimentare i benefici.

Uno dei fiori più “gettonati” è Crowea. Quante volte quando qualcuno ci chiede cosa c’è che non va ci troviamo a rispondere “ho l’ansia” , non riusciamo a specificare meglio, sappiamo solo che “non siamo a posto”, che c’è qualcosa che non va.

Crowea ha un potente effetto calmante sulla mente e sul corpo, dona una grande sensazione di benessere e quiete. Ian White, il creatore di queste essenze, racconta di un giorno in cui doveva tenere un corso, arrivato sul luogo si accorse di essere chiuso fuori dall’aula, non c’era nessuno che poteva aprirgli e gli allievi stavano per arrivare. Insomma l’atletico White entrò calandosi da una finestra ma certamente era agitato e non nello stato d’animo adatto per iniziare la lezioe. Prese sette gocce di Crowea che gli consentirono di rilassarsi ed iniziare il corso nel migliore dei modi.

Crowea ha anche un effetto riequilibrante sui problemi di stomaco dovuti ad eccessiva acidità che spesso sono legati ad uno stato ansioso.

Questa essenza ha un potente effetto calmante sulla mente e sul corpo, porta una grande sensazione di benessere e quiete; dona la riscoperta dell’equilibrio individuale ed un rinnovato contatto con i propri sentimenti.

Un altro effetto di Crowea è quello di rilassante muscolare, ottimo da usare in sindrome premestruale o durante il mestruo per diminuire la tensione ed il dolore.
Agendo anche sui legamenti è utile per gli sportivi.

Insomma, quando prendere Crowea?
Quando c’è agitazione o ansia o preoccupazione continua, per favorire la calma e l’equilibrio.
Per calmare ed addolcire le personalità ipersensibili e intense che sono tipiche di molte persone creative.
Per le persone troppo apprensive o che non si sentono adeguate.
Nel periodo premestruale per riportare il corpo in equilibrio e diminuire il periodo doloroso.
Per rimanere calmi e concentrati prima di una gara sportiva o prima di un esame.

Essenze floreali: la cancion de Eva

la-cancion-de-eva.jpgCon grande gioia ho ricevuto queste bellissime essenze che arrivano dal Messico. Le ha create Eduardo Grecco, floriterapeuta e psicologo argentino www.laredfloral.com

Sono 12 rimedi realizzati con i fiori di Mariposa ed elisir di metalli o ossidiana per lavorare sugli archetipi femminili.

Sono legate agli archetipi di dodici Dee e servono ad avvicinare i diversi aspetti della donna, che siano tendenze della personalità , attitudini, emozioni e comportamenti.

Come dice Grecco :”Le Mariposas sono una famiglia di fiori che come essenze condividono una profonda azione di risveglio del sentimento di sicurezza esistenziale della persona e sanano le ferite dovute a carenze, abbandoni e rifiuti sofferti nella prima infanzia.

Ognuna di esse agisce su aspetti particolari e propri che possono legarsi alle tracce incise nell’anima femminile nel processo della sua evoluzione.

In ogni donna è presente la totalità delle strutture archetipiche femminili però in ognuna di esse c’è una predisposizione a lasciarsi dominare da un archetipo in particolare. Ogni donna in affinità con una certa forza ancestrale deve imparare a portarla alla luce per rendersene responsabile e comprendere il significato della sua presenza nella sua vita.

In questo modo riesce ad essere preparata per far si che questa spinta archetipica smetta di essere un pericolo che l’acceca dall’oscurità e si converta in cambio in un’opportunità per il suo sviluppo e la sua evoluzione”.

Questi sono gli archetipi psicologici e delle Dee delle dodici essenze:

Artemide: rivale e sorella

Pallade Athena: la saggia figlia di papà

Hestia: donna sola – zia snubile

Hera: sposa compromessa

Demetra: madre nutrice

Persephone: ingenua figlia di papà

Aphrodite: amante creativa

Medea: sacerdotessa e maga

Iris: musa ispiratrice

Agar: schiava sottomessa

Cenerentola: bambina maltrattata

Eva: moglie colpevole

alla prossima puntata per gli approfondimenti…

serata sui fiori australiani per le donne

fringed-violet.jpgLe essenze combinate dei Bush Flower Essences create per riequilibrare specifici squilibri emozionali legati al femminileAdolescenza, menopausa, relazioni, sessualità, autostima, stress, questi sono alcuni degli aspetti che le essenze combinate vanno a riequilibrare e che esamineremo insieme durante la serata.

I rimedi floreali hanno una tradizione antica: gli Aborigeni australiani hanno sempre utilizzato i Fiori per trattare i disagi o gli squilibri emozionali, cosí come avveniva nell’antico Egitto, in India, Asia e Sud America.
L’Australia possiede le più antiche specie ed il più alto numero di fiori di eccezionale bellezza e forza. In aggiunta, si tratta di un continente incontaminato, carico di antica energia. Questa vitalità energetica combinata con le innate potenzialità rigenerative della Terra, fa delle Essenze Australiane dei rimedi unici nell’aiutare la donna a vivere una vita piena e soddisfacente.

martedì 20 novembre ore 21
centro “Il drago che nuota” via Andreis 9, Milano
conduce la serata Costanza Magnocavallo

Contributo di partecipazione : 13 euro
Tessera Associativa ordinaria Associazione Chakaruna: 7 euro
per iscrizioni e informazioni: 338 -6383336 – 334 1715828