Luna Nuova in Pesci, 6 marzo 2019, h 17:04

luna nuova pesci

Questa Luna Nuova cade in Pesci: l’ultimo segno nello zodiaco prima dell’Ariete e della rinascita primaverile. La Luna Nuova inizia l’energia del mese. Influenza le maree degli oceani e le maree dell’energia emotiva nel nostro corpo. Quando la Luna viaggia attraverso la costellazione dei Pesci, esercita un’influenza oceanica e subconscia sugli abitanti della Terra. Siamo stati profondamente immersi nel cuore dei Pesci per alcune settimane; attualmente il Sole, Venere, Marte, Mercurio retrogrado, Nettuno, Chirone e oggi la Luna risiedono tutti in questo segno mistico.
Questa particolare Luna nuova intensifica doppiamente l’energia dei Pesci poiché Sole e Luna sono congiunte a Nettuno, il sovrano del Segno (Il segno dei Pesci è governato dal pianeta Nettuno, il dio romano degli oceani). Questo certamente porta a questa Luna una doppia dose di energia Pesciana sognante, empatica e spirituale. Aumenta la nostra sensibilità, l’intuizione e l’empatia. Essere più influenzati dai pensieri e dai sentimenti degli altri e dell’ambiente, può essere un’esperienza positiva o negativa e se si tende a essere drenati da tipi di persone negative, sarebbe una buona idea stabilire dei limiti per proteggersi.
In concomitanza con Urano che entra in Toro lo stesso giorno della Luna Nuova, i riverberi di questa Luna saranno piuttosto forti. Come risultato di questa interazione potente dei pianeti transpersonali con la Luna Nuova nei Pesci, possiamo aspettarci un torrente di nuovi inizi. Un afflusso di energia creativa scorrerà attraverso la nostra coscienza. Diventiamo consapevoli del confine tra la nostra consapevolezza cosciente che si occupa di orari e responsabilità e la nostra mente subconscia sede dei sogni e dell’immaginazione. I più grandi cambiamenti positivi si verificheranno all’incrocio di questi due mondi, forse proprio durante il momento dei sogni.
Questa Luna Nuova è la nostra opportunità per rimuovere i blocchi e diventare un canale per ricevere e per entrare in questa vibrazione dobbiamo arrenderci, dobbiamo permettere alle cose di fluire dentro e fuori di noi, dobbiamo avere fiducia nell’Universo e sapere che quando passerà la magia della Luna Nuova, saremo dove dobbiamo essere.
La bellezza di una Luna Nuova in Pesci è che non siamo incoraggiati a pensare profondamente, ma siamo invece siamo spinti a sentirci profondamente. L’energia dei Pesci è quella parte di noi che anela a connettersi con lo spirito e cerca di dissolversi e dissolvere barriere emotive, fisiche o spirituali che impediscono una connessione cosciente con il Divino.
Siamo incoraggiati a uscire dalla nostra mente e dal pensiero razionale e spostarci in un luogo più creativo e sentimentale. Siamo incoraggiati a cantare, a ballare, ad esprimere attraverso l’arte e la musica.
Siamo incoraggiati a lasciare andare i nostri pensieri e a concentrarci invece sul ritmo e il battito del nostro cuore.
Una delle grandi lezioni di questo segno è imparare a vedere e accettare le cose come realmente sono e smettere di proiettare il significato ultimo al di fuori di noi stessi; abbiamo piuttosto bisogno di trovarlo all’interno di noi. Con i Pesci siamo invitati a riconoscere ciò che è piuttosto che creare illusioni/delusioni o fantasie che riflettono ciò che pensiamo di desiderare.
L’unico pericolo con i Pesci è l’effetto occhiali rosa. Il Pesci fa molto affidamento su immaginazione, fantasie, speranze, desideri e sogni per mantenere un mondo interiore caleidoscopico e fantastico. Se qualcosa sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è. Un po ‘di realismo non fa male a questa Luna Nuova. Concentriamoci solo sul lasciar andare. È ora di sgomberare tutto e prepararsi per la primavera, è ora di arrendersi, rilasciare, rigenerare. Prendiamoci cura di noi e dei nostri simili.
Questo è un aspetto che, se esaminato da solo, potrebbe significare maggiore spiritualità, compassione e consapevolezza delle vibrazioni più sottili. La sua espressione negativa potrebbe significare, tra le altre cose, una mancanza di volontà, intenzioni non chiare ed emozioni confuse. Potrebbe significare nutrire aspettative irrealistiche su noi stessi e sugli altri, una volontà sommessa o una vitalità ridotta.
Ancora di più, con Giove in questa lunazione che forma un aspetto di quadrato a Nettuno, e che aumenta il rischio di idealizzare, di vivere eccessivamente in un mondo fantastico o di essere esageratamente ottimisti. Questa coppia di pianeti incoraggia visioni e possibilità grandiose, ispirazioni magiche e creatività; la sensazione che forze enormi siano all’opera dall’aldilà e la convinzione che certe filosofie e giudizi siano decisamente donati da Dio.
Allo stesso tempo Mercurio è retrogrado nel segno dei Pesci. Questo potrebbe significare un malumore e una volatilità emotiva per coloro che non sono preparati (vedi post di ieri su Mercurio retrogrado).
Pesci e Nettuno sono eccezionali maestri per l’ispirazione, i sogni e le fantasie che ci permettono di avere visioni e ci aiutano a connetterci allo spirito, ma non ci aiutano a tramutare queste visioni in realtà. Marte e Saturno in un aspetto scorrevole al Sole e alla Luna (sono attualmente entrambi in segni pratici di terra), ci aiutano ad alzarci e fare qualcosa per dare seguito alle nostre intuizioni, questa Luna, così sostenuta, potrebbe aiutarci a trasmutare il nostro karma in dharma.
È un momento ideale per riposare e riflettere sulle lezioni della vita, per rilasciare ciò che non è più necessario. Possiamo chiederci che mezzi usiamo per sfuggire o evitare la realtà. Quali metodi possiamo usare per formare una connessione più diretta con lo Spirito. Quali sono i nostri sogni e desideri più cari e sinceri. Dove nella nostra vita tendiamo a proiettare i nostri ideali e le nostre fantasie piuttosto che vedere le cose come realmente sono. Dove e come ci sentiamo vittime degli altri o in balia del destino o di forze più grandi di noi.
Certamente abbiamo l’opportunità di vedere il corpo del dolore collettivo in questo momento. Stiamo attraversando un enorme cambiamento proprio adesso e molti sentono di essere in un processo di transizione. Questa Luna Nuova sembra certamente essere una parte importante di questo processo, e Nettuno e i Pesci ci chiedono di mantenere la nostra fede e confidare che, qualunque cosa stia accadendo nelle nostre vite, anche se può sembrare poco chiaro, verremo guidati nella giusta direzione.
Costanza Magnocavallo

Luna Piena in Vergine, 19 febbraio 2019

luna piena vergine❍ 0°42 ♍︎h 16:55
La Luna è Piena in Vergine del 19 febbraio é una Super Luna, ciò significa che la Luna è al suo punto più vicino nella sua orbita con la Terra. Vedremo la Luna risplendere, grande e luminosa nel cielo e sentiremo anche gli effetti energetici e l’attrazione della Luna che vibrano nelle profondità della nostra anima.
È anche la quarta di cinque Lune Piene nel primo grado del loro segno zodiacale, questo ci dice che tra novembre 2018 e la fine di marzo 2019 i nuovi inizi sono nascosti all’interno delle fini. Zero è il numero delle opportunità potenziali e illimitate. Zero è la tela bianca di tutta la creazione e significa che questa Luna Piena offrirà davvero un potenziale infinito. Visto che questa è la Luna più vicina dell’anno, la sua energia sarà perfetta per il rilascio e la manifestazione.
La luce di questa Luna Piena sarà così forte, e la forza della sua energia così intensa, che non avremo altra scelta se non quella di aprirci. I contenuti delle nostre vite saranno rilasciati ed esposti, saremo liberi di vedere cosa bolle veramente dentro di noi. Potremo ricevere messaggi forti dal nostro intuito, e i sentimenti possono emergere dalla sensazione di essere bloccati in una situazione frustrante. Questa Luna Piena attiva la nostra intuizione e il lato emotivo allo stesso tempo, invitandoci ad assumere maggiori responsabilità per l’organizzazione dei dettagli connessi alle nostre intenzioni, al fine di purificare nostra mente e il nostro spirito. La cura di sé, del corpo come veicolo dello spirito, è sempre importante, ma in questa Luna Piena dobbiamo davvero prestare attenzione e curare il più possibile i nostri corpi fisici. Una parte importante di questa cura é anche praticare l’amor proprio e accettare i nostri corpi, anche se ci troviamo di fronte a una malattia o un disagio.
La Luna è congiunta alla potente stella fissa Regulus nel cuore della costellazione del Leone, quindi questa è una Luna Piena forte, sexy e audace. Crea anche un aspetto di trigono con la congiunzione di Marte e Urano. Questo entusiasmante e rivoluzionario allineamento alimenta la natura audace di Regulus. Marte congiunto a Urano dà un forte impulso a liberarsi dalle condizioni limitanti. Di per sé, questa è una congiunzione erratica, imprevedibile e instabile, tuttavia, gli aspetti armoniosi del Sole e della Luna riducono il rischio di comportamenti spericolati e di eventi sconvolgenti.
Fidiamoci del nostro istinto e seguiamo i nostri desideri più appassionati.
Questa Luna è un paradosso: le emozioni sono ammantate di logica, ma la logica è avvolta dalla nebbia, e noi stiamo attraversando questo paradosso in una nuova forma. Non siamo più ciò che eravamo.
In questa Luna Piena lavoriamo per diventare consapevoli delle nostre paure. Riconosciamole, perforiamole con lo sguardo, dritto al loro centro, perché così facendo si allenta la loro presa sulla nostra vita. A volte tutto ciò che dobbiamo fare è diventare consapevoli di dove stiamo agendo con paura e il resto seguirà.
L’Universo ci sta dicendo: libera le paure che ti trattengono e ti legano a queste illusioni terrene. Dall’altro lato della tua paura c’è tutto ciò che hai sempre desiderato, tutto ciò che hai sempre sognato. Le tue paure non devono essere ignorate, ma piuttosto devono essere sfidate. Alzati al di sopra di loro, perché sei abbastanza forte e il potere di questa Luna ti aiuterà.
Quindi la Luna Piena ci offre opportunità entusiasmanti che ci faranno sentire più vivi e liberi. Molte cose separate che ci hanno confuso, spaventato o depresso, sembrerà ora che si uniscano e acquistino senso, come se Dio, o l’universo, avessero un piano per noi. Le nostre reazioni, le nostre prospettive e le nostre idee sotto questa Luna Piena sono probabilmente notevolmente diverse da quelle che ci sarebbero venute in mente in passato. Il nostro motore si accende in un modo che non sentivamo da molto, molto tempo. Questo è il momento per esprimere e trovare resilienza e rinnovamento, motivazione e indomabilità.
Mercurio congiunge Nettuno. Le risposte potrebbero essere intuite piuttosto che pensate. Sogno e confusione sono nell’aria, addolcendo allo stesso modo logica, emozioni e comunicazione. Il governatore di questa Luna, Mercurio, non è semplicemente nel segno dei Pesci, dove i pensieri e le comunicazioni sfidano le parole. Sta anche navigando insieme Nettuno, signore della trascendenza e custode della macchina della nebbia cosmica. Tutto è annebbiato, a volte persino dissolvendo la sottile logica della Vergine, ma il sestile di Venere e Saturno porta con sé attrazione karmica e responsabilità nelle relazioni.
Insieme, l’allineamento di questi quattro pianeti porta compassione, guarigione, altruismo, chiaroveggenza e spiritualità.
 
Costanza Magnocavallo
 
art @cosmiccollage
 

7 novembre, Luna Nuova in ♏️ 15°11, h 17:02

luna nuova scorpio copiaLa Luna Nuova è un momento di rinascita, un tempo in cui ci viene data la possibilità di ricominciare da capo, la profondità emotiva lunare, combinata con la forte volontà solare, rende ogni Nuova Luna in Scorpione un potenziale per creare una rinnovata forza emotiva. Dopo un periodo in cui abbiamo dovuto affrontare emozioni difficili e cambiamenti improvvisi, ora possiamo recuperare e reclamare il nostro potere interiore. Qualcosa di importante sta finendo, qualcosa di nuovo inizierà.
Dalla luce e dall’ombra nascono tutte le possibilità. Permettiamoci di sentire, qui è dove si trova la verità. Dobbiamo ascoltare attentamente ciò che ci dice la nostra intuizione in questo periodo. Abbiamo bisogno di stabilire connessione profonde, l’energia dello Scorpione ci porta il potere della trasformazione, pronto per essere diretto verso qualsiasi cosa desideriamo. La stagione dello Scorpione ci allinea con la nostra maga interiore. È il momento di diventare i padroni della nostra vita e della nostra energia. In questa Luna Nuova possiamo trascendere la paura e salire a una nuova vibrazione, inaugurando un nuovo ciclo pieno di crescita e consapevolezza che viene dal portare tutto ciò che è oscuro alla luce.
Mentre il Sole si allinea alla Luna, siamo immersi nell’ombra dell’universo invisibile dentro di noi, lo Scorpione è il governatore della trasformazione e questo rende questa settimana una grande occasione per cambiare una parte della nostra vita che è bloccata. Questo è un segno che ci ispira a essere determinati e ci incoraggia ad affrontare i nostri demoni interiori e ciò che è resistente al cambiamento. E’ un segno tenace, noto per la sua devozione all’autenticità, ci chiede di abbracciare la fenice e di risorgere dalle ceneri; accogliere la trasformazione nelle nostre vite e liberare la vergogna che ci trattiene, affermare con fermezza e rivendicare i nostri desideri, invocare la magia dell’universo e sollecitare il supporto necessario per poterli manifestare.
La nostra sfida in questo scontro finale tra l’ego e l’anima e la chiave per trasformare l’ego che ci domina in anima che governa, è rimanere connessi a noi stessi attraverso i nostri sentimenti. Sentire veramente e profondamente, perché è attraverso il sentimento intenso che entriamo in contatto con la profondità e il significato, qualità che danno valore alla nostra esistenza.  Continua a leggere “7 novembre, Luna Nuova in ♏️ 15°11, h 17:02”

Luna in Bilancia 14-15 agosto 2018

symbolon venus libra

La Luna è in Bilancia; attraverso le nostre relazioni noi possiamo crescere, attraverso l’equilibrio possiamo vedere entrambi gli aspetti di ogni questione, attraverso l’armonia possiamo generare amore.

La cooperazione, l’attenzione e la gentilezza fanno sempre la differenza. L’universo si riflette nelle nostre relazioni, la bellezza del creato è negli occhi di chi ci guarda.

Eclissi lunare totale in Acquario 27 luglio 2018

eclissi luglio leone
Eclissi lunare totale in Leone 27 luglio 2018
Le eclissi possono essere disorientanti quando non si è consapevoli di quello che sta accadendo, spesso tirano fuori il peggio delle persone, perché toccano le paure profonde, particolarmente con un’eclissi lunare totale perché l’oscuramento della Luna rappresenta un azzeramento delle nostre emozioni, che cancella il bagaglio emotivo dei sei mesi precedenti.
Questa oscurità non permette il riflesso e la diffusione della luce del Sole, che ora transita in Leone e quindi c’è l’oscuramento della luce del cuore del nostro sistema solare e del nostro cuore.
Le emozioni profonde che abbiamo sepolto appartengono al bambino che eravamo, quel bambino che era innocente e libero e che conosceva la gioia prima che la vergogna e la colpa frenassero i suoi impulsi. Quel bambino vive ancora dentro di noi, perdere il contatto con lui significa perdere il contatto con la parte profonda di noi. Per incontrarlo dobbiamo scendere nell’oscurità del non conosciuto.
Questa eclissi è influenzata principalmente da Marte, rendendo questo momento emotivamente impegnativo. Marte in aspetto ad Urano potrebbe spingerci ad agire in modo sconsiderato, rabbia e frustrazione possono guidarci se affrontiamo gli eventi e le nostre relazioni in modo reattivo. Con Marte retrogrado, Urano e Mercurio che inizia il suo moto retrogrado in questa speciale luna piena, le emozioni possono scaldarsi facilmente e potremmo agire in modo avventato prima di avere il tempo di pensare, tuttavia, se i sentimenti intensi ci sommergono, incanaliamoli in attività non violente che possono portare a risultati soddisfacenti. Se iniziamo a sentirci irritabili e impazienti chiediamoci qual’è l’emozione sottostante, pensiamo due volte prima di agire, il desiderio di ribellione è forte ma se non viene messo a frutto può danneggiare noi stessi e le persone vicine.
L’energia a disposizione può portare il nostro idealismo alle stelle, facendoci reagire in modo cieco davanti alle provocazioni. Se portiamo con noi caos e dramma, è probabile che creeremo una tempesta. Questa stessa energia però ci può dare la forza di eliminare tutto ciò che ci trattiene sul nostro cammino evolutivo, relazioni che hanno fatto il loro corso, lavori non più compatibili con il nostro essere, atteggiamenti radicati o inconsci che venendo a galla possono essere rilasciati; in questo momento Marte ci arma di una guida senza paura per la crescita spirituale, il giusto utilizzo del nostro potere e il riallineamento al nostro destino.
I corridoi delle eclissi ci trascinano in intense fasi di guarigione, dove scappiamo da schemi di comportamento vecchi e dannosi: ci costringono a uscire da situazioni tossiche, insoddisfacenti e che riducono la nostra vibrazione. Probabilmente sentiremo il bisogno di liberarci da qualcuno o qualcosa che sentiamo tossico, disfunzionale o dannoso. Ogni cosa alla quale abbiamo fatto resistenza diverrà troppo grande da ignorare.
Questa eclissi totale in Acquario è così forte che penetrerà direttamente nel profondo della nostra anima, per creare uno spostamento interiore che ci consenta di passare ad un nuovo livello evolutivo, le cose verranno tirate fuori da noi così che possiamo ricordare quello che siamo venuti qui ad imparare, e qual è il nostro obiettivo in questa vita; penetrerà proprio dove fa male, così possiamo chiarire, rilasciare e ritrovare la nostra libertà. Potremo sentirci impazienti, arrabbiati o potremmo anche sentire la pesantezza del mondo e sentirci senza speranza o incerti sul futuro. Proviamo ad essere, unicamente essere. Concediamoci giornalmente abbastanza tempo per sederci nella calma e provare, solo provare a oltrepassare la personalità e le sue ossessioni. Tutto ciò che possiamo e dobbiamo fare è riposare, arrenderci e lasciar andare, avere fiducia che un disegno più grande è all’opera per renderci finalmente liberi e collegarci a tutti gli esseri del pianeta. In questo periodo possiamo allineare il nostro cuore al cuore dell’umanità.
Il tempo delle eclissi è l’inizio di una nuova missione e quando raggiungeremo la prossima e ultima eclissi dell’anno, l’11 agosto 2018, saremo sbalorditi di quanto siamo cambiati, quanto abbiamo guadagnato e raggiunto.

Quarto di Luna in Bilancia

Liz the dreamkeeperOggi la Luna è in bilancia, segnando il quarto di luna a metà strada tra le due eclissi, quella solare in Cancro e quella in Acquario del 27 luglio.
In questo tempo prendersi cura delle nostre relazioni è fondamentale. Spesso facciamo finta che vada tutto bene, ma sappiamo che è una bugia che raccontiamo a noi stessi, i nostri sentimenti stanno urlando qualcosa e facciamo finta che non sia niente, usiamo ila razionalità e la conciliazione per far finta di essere tranquilli, solo per mascherare la verità del nostro cuore, e questo diventa un ostacolo per delle relazioni sane.
Le relazioni più forti si basano sull’interdipendenza, indipendenza emotiva unita a una coraggiosa intimità, vulnerabilità insieme a confini ben delineati. Nei nostri rapporti forniamo e troviamo forza ma è altrettanto importante che sappiamo affrontare la vita da soli.
Possiamo trovarci a nostro agio nella solitudine, è più semplice rimanere nei nostri meccanismi di difesa che possiamo scambiare per indipendenza. Permettiamo invece alla relazione di plasmarci e cambiarci, non solo possiamo arrenderci all’altro senza paura di scomparire ma possiamo contribuire con il nostro spirito unico a formare il rapporto. “Felici per sempre” è un concetto di fantasia, ogni giorno ti svegli e decidi di scegliere il tuo partner e la tua vita, accettando il buono, il bello, il brutto e il cattivo. Non permettiamo alla paura e alle nostre ferite di chiuderci all’amore, esprimiamo con sincerità e dolcezza i nostri sentimenti, tra poco la nuova eclissi ci porterà comunque ad affrontare tutto ciò che non vogliamo vedere. Rimaniamo centrati nello spirito e con il cuore aperto, la vita ci condurrà allora ad essere presenti in tutte le nostre relazioni.

Il cielo dell’estate!

promo astromio.jpg

Offerta: il cielo dell’estate
70€ invece che 110

Il cielo natale è la fotografia del cielo al momento della nostra nascita, i pianeti, le case, gli angoli e i nodi creano il nostro mandala dell’anima.
Possiamo vedere con chiarezza le energie che abbiamo a disposizione quando veniamo al mondo, in che modo possiamo utilizzarle e svilupparle al meglio, dove si trovano 
i nostri talenti, i nostri limiti che ci impediscono di essere pienamente noi stessi e vivere la nostra vita con gioia, lo scopo della nostra incarnazione su questa terra.
Durante l’incontro si possono analizzare le aree o tematiche che ci stanno più a cuore, le relazioni, il lavoro, la vocazione, la famiglia, la nostra evoluzione.
Il movimento continuo dei pianeti durante la nostra vita ci segnala la tendenza dello sviluppo che possiamo seguire, in cielo osserviamo uno specchio di noi stessi, il nostro divenire e lo sviluppo degli eventi e della nostra consapevolezza.
La seduta dura all’incirca 1h30, si può registrare in modo da riascoltare nel tempo tutti i dettagli del lavoro fatto insieme.
Vi aspetto, con amore

Costanza Magnocavallo
via Sirtori, Milano
338 6383336
parsfortunae(@)gmail.com
ondarmonica.blog