Eclissi lunare totale in Acquario 27 luglio 2018

eclissi luglio leone
Eclissi lunare totale in Leone 27 luglio 2018
Le eclissi possono essere disorientanti quando non si è consapevoli di quello che sta accadendo, spesso tirano fuori il peggio delle persone, perché toccano le paure profonde, particolarmente con un’eclissi lunare totale perché l’oscuramento della Luna rappresenta un azzeramento delle nostre emozioni, che cancella il bagaglio emotivo dei sei mesi precedenti.
Questa oscurità non permette il riflesso e la diffusione della luce del Sole, che ora transita in Leone e quindi c’è l’oscuramento della luce del cuore del nostro sistema solare e del nostro cuore.
Le emozioni profonde che abbiamo sepolto appartengono al bambino che eravamo, quel bambino che era innocente e libero e che conosceva la gioia prima che la vergogna e la colpa frenassero i suoi impulsi. Quel bambino vive ancora dentro di noi, perdere il contatto con lui significa perdere il contatto con la parte profonda di noi. Per incontrarlo dobbiamo scendere nell’oscurità del non conosciuto.
Questa eclissi è influenzata principalmente da Marte, rendendo questo momento emotivamente impegnativo. Marte in aspetto ad Urano potrebbe spingerci ad agire in modo sconsiderato, rabbia e frustrazione possono guidarci se affrontiamo gli eventi e le nostre relazioni in modo reattivo. Con Marte retrogrado, Urano e Mercurio che inizia il suo moto retrogrado in questa speciale luna piena, le emozioni possono scaldarsi facilmente e potremmo agire in modo avventato prima di avere il tempo di pensare, tuttavia, se i sentimenti intensi ci sommergono, incanaliamoli in attività non violente che possono portare a risultati soddisfacenti. Se iniziamo a sentirci irritabili e impazienti chiediamoci qual’è l’emozione sottostante, pensiamo due volte prima di agire, il desiderio di ribellione è forte ma se non viene messo a frutto può danneggiare noi stessi e le persone vicine.
L’energia a disposizione può portare il nostro idealismo alle stelle, facendoci reagire in modo cieco davanti alle provocazioni. Se portiamo con noi caos e dramma, è probabile che creeremo una tempesta. Questa stessa energia però ci può dare la forza di eliminare tutto ciò che ci trattiene sul nostro cammino evolutivo, relazioni che hanno fatto il loro corso, lavori non più compatibili con il nostro essere, atteggiamenti radicati o inconsci che venendo a galla possono essere rilasciati; in questo momento Marte ci arma di una guida senza paura per la crescita spirituale, il giusto utilizzo del nostro potere e il riallineamento al nostro destino.
I corridoi delle eclissi ci trascinano in intense fasi di guarigione, dove scappiamo da schemi di comportamento vecchi e dannosi: ci costringono a uscire da situazioni tossiche, insoddisfacenti e che riducono la nostra vibrazione. Probabilmente sentiremo il bisogno di liberarci da qualcuno o qualcosa che sentiamo tossico, disfunzionale o dannoso. Ogni cosa alla quale abbiamo fatto resistenza diverrà troppo grande da ignorare.
Questa eclissi totale in Acquario è così forte che penetrerà direttamente nel profondo della nostra anima, per creare uno spostamento interiore che ci consenta di passare ad un nuovo livello evolutivo, le cose verranno tirate fuori da noi così che possiamo ricordare quello che siamo venuti qui ad imparare, e qual è il nostro obiettivo in questa vita; penetrerà proprio dove fa male, così possiamo chiarire, rilasciare e ritrovare la nostra libertà. Potremo sentirci impazienti, arrabbiati o potremmo anche sentire la pesantezza del mondo e sentirci senza speranza o incerti sul futuro. Proviamo ad essere, unicamente essere. Concediamoci giornalmente abbastanza tempo per sederci nella calma e provare, solo provare a oltrepassare la personalità e le sue ossessioni. Tutto ciò che possiamo e dobbiamo fare è riposare, arrenderci e lasciar andare, avere fiducia che un disegno più grande è all’opera per renderci finalmente liberi e collegarci a tutti gli esseri del pianeta. In questo periodo possiamo allineare il nostro cuore al cuore dell’umanità.
Il tempo delle eclissi è l’inizio di una nuova missione e quando raggiungeremo la prossima e ultima eclissi dell’anno, l’11 agosto 2018, saremo sbalorditi di quanto siamo cambiati, quanto abbiamo guadagnato e raggiunto.

Marte in Acquario

Marte acquario

Marte, il pianeta rosso dell’azione, il guerriero cosmico passerà dall’energia concentrata, ambiziosa e auto-diretta del Capricorno a quella più impersonale ed erratica dell’Acquario. L’energia è orientata verso il futuro e l’innovazione, verso l’eliminazione di schemi obsoleti e la sperimentazione di nuovi modi d’agire, è più socievole, frizzante e imprevedibile. E’ un buon momento per fissare nuovi obiettivi e lavorare dando il proprio unico contributo a idee più grandi. Questo transito supporta la capacità di prendere l’iniziativa in tutte le questioni relative all’ indipendenza e al combattere per ciò in cui crediamo.
Le speranze, i desideri e gli ideali diventano importanti forze motrici, come anche le azioni rivoluzionarie e gli incontri con anime affini. Le azioni sono impulsive, possiamo trovare adesso quello che ci rende individui unici nell’equilibrio tra libertà e il rispetto degli altri che si muovono in direzioni diverse. Parole e comunicazione sono intensificate, insieme a un’azione distaccata e basata sulla razionalità. La quadratura di Urano (governatore dell’Acquario) nel Toro può portare comportamenti esplosivi e improvvisi, spesso dovuti al tentativo di liberarsi dai limiti, alla resistenza e/o ribellione contro l’autorità e al cercare la libertà e rompere con tutto quello che ci impedisce di agire partendo da un centro di verità interiore. Ora tendiamo ad affrontare i problemi da una prospettiva intellettuale distaccata, non lasciamo che la nostra ideologia ci irrigidisca nell’azione o ci impedisca di agire.

Benvenuto Scorpione!

Amici Scorpionici e Plutonici, bentornati a casa!
Per tutti gli altri, che comunque scorpione e Plutone ce l’hanno anche loro nel cielo di nascita, un tempo in cui confrontarsi con le zone oscure dentro di noi, con i desideri che muovono visceri e anima; tutto quello che ci avvicina alle profondità di noi stessi è il benvenuto.
In questo mese possiamo vivere con più forza tutto ciò che è legato al potere, nostro o altrui, con la sessualità che può diventare mezzo di unione profonda e trascendenza, con i tabù, con la polarità dolore/piacere, vita/morte, resurrezione; con la trasformazione che viene dall’affrontare faccia a faccia ciò che di solito è sepolto e nascosto.
L’energia scorpionica può manifestarsi come profonda duratura saggezza e compassionevole accettazione come anche paranoia, gelosia, risentimento, odio o paura. Questi estremi contengono un ampio spettro di esperienza, dal desiderio ossessivo a una potente trascendenza.

JJscorpio

Lo Scorpione risuona con i regni invisibili e non fisici del potere, dell’energia e dell’influenza. Il suo percorso ci porta attraverso di loro, sia sopra che sotto la coscienza quotidiana. Sia che rimaniamo o che ci muoviamo da tale territorio dipende in gran parte dal livello di determinazione dello Scorpione che agiamo. Molti dei regni dello Scorpione sono profondamente seducenti in tutti i modi, compresi quelli che provocano emozioni potenti come il risentimento, l’odio e la gelosia. Solo quando ci impegniamo ad abbracciare i desideri divini piuttosto che egoici, possiamo attraversare questi terreni con successo.
La chiamata del divino è udita chiaramente dallo Scorpione, ma il suo percorso di unificazione con esso è pieno di distrazioni, dai desideri alle questioni di controllo. La determinazione dello Scorpione può sopportare cose che altri segni non possono, ma come questa determinazione viene applicata determina se lo Scorpione trascende l’ego o se ne viene consumato.

 

Ad ogni livello quindi potremo sperimentare questa energia, per chi conosce il proprio cielo di nascita sarà interessante osservare se ci sono pianeti in Scorpione o un forte Plutone in aspetto con Sole, Luna, pianeti personali o angoli (ascendente, medio cielo, discendente, imo cielo). Si osserva anche quale casa cade in Scorpione per vedre quale ambito di vita sarà più interessato da questa energia e il suo governatore in quale casa cade.

Astrologia evolutiva – corso base

Giovedì 26 ottobre 2017

dalle 19:30 alle ore 22:00

12 incontri a cadenza settimanale

via Sirtori 15, 20129 Milano

L’astrologia studia le corrispondenze esistenti tra le posizioni degli astri al momento della nascita e le caratteristiche dell’individuo.
Non traccia il destino della persona, ma le linee basilari dello sviluppo potenziale del suo carattere.

corso astro

L’astrologia evolutiva si prefigge di individuare quale sia il percorso dell’anima, i suoi compiti, le sue sfide e i suoi obiettivi nel corso di una vita.
Lo studio del cielo natale può diventar
e un vero e proprio percorso di conoscenza di sè e di crescita spirituale che ci ricollega al “progetto” della nostra anima.
Nel corso base seguiremo insieme il pensiero verticale simbolico e il linguaggio archetipico dei segni, dei pianeti, delle case, degli aspetti, affinchè l’ astrologia possa ampliare la consapevolezza dei talenti e delle sfide che ha in serbo la vita per ognuno di noi e che possa anche essere strumento e via per arrivare ad un risveglio della coscienza e a un maggior contatto con il proprio Sè Superiore.

Programma del corso
-introduzione all’astrologia

-introduzione ai pianeti
-zodiaco e segni
-polarità e modalità
-i 4 elementi
-i 12 segni
-i pianeti: luminari, personali,
-sociali e transpersonali
-gli angoli e l’ascendente,
la croce dell’incarnazione
-le 12 case
-gli aspetti
-i nodi lunari

per info:
Costanza Magnocavallo
cell 338 6383336
parsfortunae@gmail.com

19 febbraio 2015 Luna Nuova in acquario/pesci

luna nuova okQuesta Luna Nuova è bella strana, Luna all’ultimo grado dell’Acquario e Sole a 0° in Pesci. Pur segnando la Luna Nuova l’inizio di un nuovo ciclo, con la Luna all’ultimo grado (anaretic degree) si chiude il ciclo acquariano e si da il via a quello pesciano.

Lasciamo quindi andare le strutture e le rigidità dell’acquario, è il momento di dissolvere ogni separazione, la sensibilità è ai massimi livelli, l’empatia pure, se ci mettiamo in ascolto possiamo sentire l’anima del mondo. Meditazione, preghiera, raccoglimento, musica, danza, sono solo alcuni dei mezzi che ci possono far perdere i confini fino a sentirci una cosa sola con l’universo.

E’ il momento perfetto per collegarsi a qualcosa di più grande e far scorrere in noi amore, sogni, creatività. Canalizziamo bellezza e amore con altri mezzi che non la parola che non può contenere tanta emozione.

I sogni possono ora contenere importanti informazioni, il contatto con l’inconscio è più stretto che mai.

Le persone più sensibili hanno bisogno di collegarsi alla sorgente dell’amore universale, altrimenti le sofferenze del mondo potrebbero sopraffarle, anche se inconsciamente.

La soluzione? Aiutare il prossimo è aiutare sè stessi, mai come ora “io son te e tu sei me.” Ah dimenticavo, come avete dormito? Con questa Luna la vita oniririca dev’essere stata interessante…

Luna Piena 18°02 Acquario 10 agosto 18:09 GMT

luna piena agostoQuesta è la luna che voglio far risplendere in me e spero, cuore a cuore, risplenderà in voi tutti. “Sii sempre te stesso, esprimi e abbi fede in te stesso, ama te stesso per poter accogliere l’espressione degli altri, amarli ed averne fiducia. Così facendo creerai il tuo mondo e sarai partecipe della creazione di un futuro migliore”.

 

This is the moon that I want to let shine within me and I hope, heart to heart, will shine within you all. “Always be yourself, express yourself, have faith in yourself and love yourself in order to accommodate the expression of others, to love and trust them. Doing so you will create your shining reality and a bright future and you will be a participant in the creation of a better world.”

28 ottobre: Luna nuova in Scorpione

Un cielo nero come il velluto a mezzanotte del 28 ottobre porta con sé una potente Luna Nuova nel segno dello Scorpione. E’ il novilunio più intenso dell’anno, un’occasione di grande purificazione e di rinascita. Questa Luna ci parla di vecchie emozioni da purgare, di un tempo di rinnovamento e di liberazione per poter portare la luce nei recessi più nascosti della nostra psiche.

E’ una discesa nella parte più profonda di noi stessi dove regnano emozioni che non sempre accettiamo di avere, gelosia, controllo, invidia, odio, rabbia ma anche dove si trovano i nostri tesori ed il nostro potere più vero; potremo confrontarci con quelle parti di noi che ci fanno paura perché sconosciute. Allora potremo chiederci:
“Quali sono i modelli, gli attaccamenti, le emozioni che mi spingono in comportamenti autodistruttivi?”

Possiamo domandarci se nei nostri rapporti lasciamo libero l’altro o se abbiamo bisogno di controllarlo togliendogli così la libertà. Oppure esaminiamo con attenzione se siamo davvero in contatto con il nostro potere, così sicuri di noi stessi da non dover legare il partner o l’amico con gelosie e altri sentimenti corrosivi che ci indeboliscono e rendono malati i nostri rapporti.

Prima di lasciar andare questi modelli osserviamoli per bene, senza paura, sono parti di noi da rispettare e poi da abbandonare per purificarci e passare ad uno stadio successivo in cui passione non vorrà dire mancanza di libertà ma fiducia e condivisione, è arrivato il momento di portare una nuova luce nel nostro cuore e nelle nostre relazioni.

Possiamo immaginare di partire per una caccia al tesoro percorrendo buie caverne sotterranee, forse incontreremo dei mostri ma spesso scopriremo che una volta illuminati erano solo ombre o pietre che sembravano animate, usiamo il coraggio Scorpionico per arrivare alla grotta piena di meraviglie che si trova in ognuno di noi, torneremo alla luce pieni di ricchezze scintillanti.

Questa Luna ci regala l’energia forte e controllata dello Scorpione e Marte nel segno e Giove e Saturno in segni di terra ci danno una spinta extra per realizzare quello che sentiamo di desiderare profondamente senza però travolgere tutto e tutti sul nostro cammino. Prendiamoci un momento per allineare mente, pancia e cuore e dare una direzione importante a questa forza di volontà, potremo raccoglierne i frutti concreti tra due settimane con la Luna Piena in Toro.

Pur essendo un’energia che vivremo tutti, le persone con pianeti o ascendente tra 1 e 9 gradi di Scorpione e Toro (ma anche Leone e Acquario) vivranno con maggiore intensità questa opportunità di trasformazione.

Buona Luna Nuova a tutti!