Luna piena in Capricorno 28 giugno

luna piena in capricorno
La Luna sarà piena in Capricorno alle 6:53 di giovedì 28 giugno. Il Sole è ora in Cancro, il segno della sensibilità emotiva, ma sotto l’influenza del Capricorno mettiamo da parte le nostre emozioni per fare ciò che deve essere fatto. Questa Luna Piena in un segno di terra è un test, un’arena preparatoria per costruire il carattere e la pazienza, così da andare avanti nel periodo delle eclissi, è una chiamata a decisioni calcolate ed emozioni disciplinate. Il prossimo periodo di eclissi presenta molte sfide e raggiunge gradualmente il culmine nella crescente tensione.
Questo potrebbe portare a una prima tristezza, ma finito il lavoro su di sé qualcosa di buono arriverà sicuramente.
In un certo senso, ironico, paradossale o cosmico, la Luna Piena in Capricorno, che accade poco prima di questo periodo di eclissi, può essere vista come un allarme, come un’ultima chiamata alla disciplina e ad una espressione matura del sé, le qualità che sono richieste per navigare meglio nella stagione delle eclissi.
Saturno sta facendo una stretta congiunzione ed è allo stesso tempo il pianeta governatore di questa Luna. Questa doppia influenza saturnina è una campana che possiamo sentiamo suonare con forza, ascoltiamola attentamente, perché ci sta portando a uno tra due percorsi:
il primo percorso porta alla pressione emotiva e alle delusioni che vengono dalla nostra incapacità di far fronte alle richieste professionali o di relazione. Porta con sé il distacco emotivo, la freddezza e le emozioni inespresse. È un’ambizione per il successo che ruota a vuoto, irresponsabile nei confronti degli altri. Questo percorso è la notte oscura dell’anima.
L’altro percorso porta all’integrità e alla maturità. Richiede pazienza e duro lavoro, soprattutto in relazione al modo in cui rispondiamo ai bisogni emotivi degli esseri amati. Stiamo costruendo confini di protezione per noi stessi, per la famiglia e la cura per gli altri prima di tutto. Questo percorso è supportato da relazioni importanti che maturano e si fanno più responsabili.
Le emozioni potrebbero essere crude ed è probabile l’emergere di vecchie ferite da guarire. Teniamo presente che in questo periodo potremmo sentirci più sensibili alle critiche sul nostro lavoro, ai commenti delle figure di autorità o degli uomini nelle nostre vite. Quindi, se veniamo attivati da questa energia, concediamoci il ​​dono del tempo di cui abbiamo bisogno per sentire le ferite non guarite e per riprendere la nostra autorità interiore, diventando responsabili della nostra stessa guarigione ed evitando così di reagire ribellandoci come adolescenti arrabbiati.
Molte delle nostre qualità ed emozioni negative potranno affiorare durante questo periodo ma ricordiamo che le sentiamo solo per capire che le stiamo sopprimendo e quindi devono essere affrontate. La Luna fa un aspetto benefico a Urano, ispirandoci ad abbracciare il nuovo e lasciar andare il passato più facilmente e con Cerere per aiutarci a prenderci più cura di noi stessi e trovare il nutrimento di cui abbiamo bisogno per rimanere in equilibrio.
Alla fine Saturno ci sfida ad assumerci la responsabilità di noi stessi, dell’impatto delle nostre azioni o della mancanza di azione, è un buon momento per riflettere su come evitiamo le responsabilità e come questo ha un impatto sugli altri. E’ importante onorare il processo e dare il tempo a sé stessi di evolvere piuttosto che affrettarsi ad agire sull’onda delle emozioni, le ricompense non tarderanno a venire. Con questa Luna Piena che si manifesta nella nostra vita dobbiamo essere coraggiosi e non perdere la speranza, è un punto di partenza per un viaggio più lungo e più significativo. C’è molta saggezza disponibile alla luce di questa Luna, ogni premio guadagnato in questo periodo è frutto di impegno, duro lavoro e un rifiuto di arrendersi a prescindere da cosa accade. Abbiamo bisogno di fondamenta solide prima di poter arrivare al cielo.

Navigando tra le stelle

ciclo lunazione

Un salotto astrologico per capire come vivere l’energia dei pianeti e i cicli di lunazione del mese dentro di noi. La Luna Nuova e la Luna Piena, i ritmi del nostro corpo e della nostra anima. Il Sole nel Segno del mese, l’energia che illumina il nostro cammino. Gli aspetti tra pianeti a livello personale e collettivo, quali sono le tensioni e i doni che ci portano. Come navigare sulle correnti planetarie per vivere in armonia con il flusso della vita. Per non subire la realtà che ci circonda, ma diventarne co-creatori…

Venerdì 1 giugno, dalle 20.30 alle 23
Arti in Natura yoga e benessere
via Monzese 15, 20090 Segrate
Cell 331 862 3592
info@artinatura.it

Luna Piena ed eclissi in Pesci

fb_img_1474027111205Questa sera alle 20.54 potremo vedere nel cielo la Luna Piena appannata da un’eclissi penumbrale di Sole.
E’ la seconda eclissi del mese, nel segno dei Pesci, dove, come in ogni Luna piena, avremo una polarità di influenze opposte. Ora (la Luna Piena ha un effetto di due settimane, l’eclissi di sei mesi) sperimenteremo il mondo terreno della Vergine in opposizione al mondo dei sogni e dei sentimenti dei Pesci.
Potremo utilizzare tutte le tecniche che ci aiutano a radicarci per rimanere in contatto con i dettagli del quotidiano (Vergine) e bagnarci senza perderci nell’oceano magico dei sogni e dell’intuizione (Pesci).
E’ un’eclissi molto carica dal punto di vista emotivo (Luna congiunta a Chirone e quadrata a Marte). Ci può essere con Chirone e l’allineamento di Nettuno al Nodo Sud la necessità di guarire qualcosa che viene dal passato, una persona, una casa, un’abitudine, una credenza, un sogno, un amore.
Confusione e emozioni forti possono parlare di vite non vissute, di separazioni, di perdite, ma accanto a questo ci può essere la riscoperta di passioni negate.
Durante le eclissi gli istinti governati dalla Luna prevalgono sulla ragione solare e qui, nel segno dei Pesci questo è particolarmente accentuato. E’ il momento di permettere alle emozioni di fluire e, lavando vecchie emozioni tenute represse, guarire la nostra anima e l’anima collettiva.

19 febbraio 2015 Luna Nuova in acquario/pesci

luna nuova okQuesta Luna Nuova è bella strana, Luna all’ultimo grado dell’Acquario e Sole a 0° in Pesci. Pur segnando la Luna Nuova l’inizio di un nuovo ciclo, con la Luna all’ultimo grado (anaretic degree) si chiude il ciclo acquariano e si da il via a quello pesciano.

Lasciamo quindi andare le strutture e le rigidità dell’acquario, è il momento di dissolvere ogni separazione, la sensibilità è ai massimi livelli, l’empatia pure, se ci mettiamo in ascolto possiamo sentire l’anima del mondo. Meditazione, preghiera, raccoglimento, musica, danza, sono solo alcuni dei mezzi che ci possono far perdere i confini fino a sentirci una cosa sola con l’universo.

E’ il momento perfetto per collegarsi a qualcosa di più grande e far scorrere in noi amore, sogni, creatività. Canalizziamo bellezza e amore con altri mezzi che non la parola che non può contenere tanta emozione.

I sogni possono ora contenere importanti informazioni, il contatto con l’inconscio è più stretto che mai.

Le persone più sensibili hanno bisogno di collegarsi alla sorgente dell’amore universale, altrimenti le sofferenze del mondo potrebbero sopraffarle, anche se inconsciamente.

La soluzione? Aiutare il prossimo è aiutare sè stessi, mai come ora “io son te e tu sei me.” Ah dimenticavo, come avete dormito? Con questa Luna la vita oniririca dev’essere stata interessante…

Luna Piena 18°02 Acquario 10 agosto 18:09 GMT

luna piena agostoQuesta è la luna che voglio far risplendere in me e spero, cuore a cuore, risplenderà in voi tutti. “Sii sempre te stesso, esprimi e abbi fede in te stesso, ama te stesso per poter accogliere l’espressione degli altri, amarli ed averne fiducia. Così facendo creerai il tuo mondo e sarai partecipe della creazione di un futuro migliore”.

 

This is the moon that I want to let shine within me and I hope, heart to heart, will shine within you all. “Always be yourself, express yourself, have faith in yourself and love yourself in order to accommodate the expression of others, to love and trust them. Doing so you will create your shining reality and a bright future and you will be a participant in the creation of a better world.”

Giovedi 26 marzo: Luna Nuova in Ariete

new-moonLa Luna Nuova in Ariete di oggi segna l’inizio del nuovo ciclo lunare, è la Luna che ci spinge ad cominciare una nuova fase, a lasciarci alle spalle le difficoltà, il senso di oppressione e depressione che possiamo aver provato da un anno in qua e lanciarci nell’azione con la fiducia di poter ricominciare da capo.
Il seguito qui

Oroscopo settimanale dal 23 al 29 marzo 2009: stellium e Luna Nuova in Ariete, che sferzata di energia!

astroprevisione-settimanaleL’ultima settimana di marzo il cielo è popolato da uno “stellium” – un raggruppamento di pianeti vicini – nel segno dell’Ariete. Sole, Luna (e la Luna Nuova), Mercurio e Venere si incontrano per farci sperimentare il fuoco dentro di noi, l’entusiasmo di agire spontaneamente e con fiducia per iniziare un nuovo capitolo nella nostra vita, rivedere le nostre relazioni, iniziare nuovi progetti o poter finalmente agire dopo un periodo che può essere sembrato frustrante e lento. L’energia è tanta ma attenzione perchè anche i caratteri si possono infiammare facilmente e la pazienza, come ben sanno le persone arietine, non sarà molta; dirigiamo l’energia verso un obiettivo e lasciamo che la passione ci guidi. Sciogliamo le chiome al vento e celebriamo danzando con gioia scatenata l’arrivo della primavera, cerchiamo un modo di scaricare un pò di questa energia, l’azione sarà premiata!

Lunedi il Sole in Ariete si scontra con Plutone in Capricorno, l’impulsività Arietina si scontra con il controllo capricornino, potremo trovarci sfidati o confrontati con figure di autorità, o forse saremo noi a sfidarle. L’ego (Sole) reclama il suo potere (Plutone) e per un paio di giorni riceveremo segnali che ci indicheranno se il nostro potere ce l’abbiamo in mano, altrimenti potremmo confrontarci con arroganza, insubordinazioni, abusi di potere, impazienza e prove di forza che però, ricordiamocelo, sono solo un’espressione del nostro rapporto più o meno buono con il (nostro) potere.

Mercoledi Mercurio lascia il segno dei Pesci ed entra in Ariete, sarà più facile allora chiedere ciò che vogliamo ed esprimere quello che pensiamo davvero senza paura di andare contro a qualcuno. Le conversazioni saranno immediate e spontanee, l’intuizione ci illumina e la mente è veloce, è un ottimo aspetto per pianificare l’azione con coraggio e iniziativa, a volte però sarà bene tenere a freno l’impulsività (e con Mercurio in Ariete l’irrequietezza si fa sentire) per non ferire inavvertitamente con le parole o per non fare di ogni discussione una battaglia.

L’articolo completo potete leggerlo qui