Collane e japa mala pietre dure

A metà novembre saranno pronte le Japamala e le collane di Ondarmonica, pietre molto particolari, ognuna con le sue energie che ci aiutano su tutti i livelli, fisico, mentale, emotivo, spirituale, ognuna con la sua diversa vibrazione d’amore. Potete prenotarle e/o scegliere i pendenti che volete abbinare. Per saperne di più sulle proprietà di ogni pietra e per i costi potete contattarmi a:info@ondarmonica.it

Per il momento vi presento:

1 Apatite

2 Aquatine Calcite

3 Auralite

4 Diaspro Sangue di Drago

5 Cyanite

6 Labradorite

7 Larimar

8 Lepidolite

9 Opale Lavanda

10 Opale Lavanda chiaro

11 Pietra di Luna

12 Pietra di Luna firy blue

13 Rodocrosite

14 Tanzanite

15 Thulite

Pendente Kwan Yin Fluorite

Pendente Kwan Yin Giada

Il significato degli anelli sulle dita

anelli significatoOgni dito delle nostre mani rappresenta qualcosa quando ci mettiamo un anello. Su quale dito tra i cinque scegli di indossare il tuo anello? Conosci il significato degli anelli sulle cinque dita? Ci sono cinque diversi significati uno per ogni dito.
Prima di tutto, sul dito indice, possiamo chiamarlo l’anello di “Giove”. Il dito indice rappresenta fiducia in se stessi, ambizione, leadership, capacità esecutiva, leadership, a volte spirituale o religiosa, sul dito di Giove si focalizza sugli aspetti più esteriori della vita, le nostre relazioni con gli altri e l’equilibrio di condivisione del potere che lì si svolge. Qualsiasi enfasi sul dito di Giove tenderà a portare le qualità di leadership, capacità esecutiva, ambizione e fiducia in se stessi. La personalità di Giove è fortemente motivata e si trova
collocata in ruoli esecutivi, spesso a dispetto di se stessi. Questo è anche il posto dove trovare l’energia per la motivazione e il guadagno materiale e finanziario.
In secondo luogo, il dito medio chiamato anello di “Saturno”. L’anello su questo dito rappresenta la ruota dell’equilibrio, il senso di giusto e sbagliato, la legge, la ricerca della verità, la correttezza, l’autoanalisi, la segretezza. Saturno è chiamato “la ruota dell’equilibrio” della mano o della personalità. È qui che troviamo le qualità relative alla legge e alla giustizia universali e umane e il nostro rapporto con esse. Sottolineare il ruolo di Saturno è enfatizzare il senso di ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, ciò che è giusto in ogni situazione data. Un’altra qualità legata a Saturno è una certa tendenza all’introspezione. Saturno nel suo estremo può svilupparsi in una tendenza alla segretezza. Saturno portato per troppo tempo tende ad essere pesante, pesante e triste. Sarebbe raro che una persona volesse dare maggiore enfasi a questo aspetto particolare.

Continua a leggere “Il significato degli anelli sulle dita”