Star of Bethlehem, conforto e consolazione nell’aria di primavera

In questo periodo possiamo trovare fiorito nei prati questo bellissimo fiore a sei petali che appartiene alla famiglia dei gigli.
Si apre solo se c’è il sole, dopo le 11 del mattino, e quando si apre dà la sensazione di qualcosa che si sblocca, così come il rimedio creato da questa pianta sblocca l’energia, dopo un trauma o uno shock, e permette all’organismo di rimettere in atto il meccanismo di autoguarigione. Per questo Star of Bethlehem è uno dei 5 fiori che compongono il rimedio d’emergenza.
Dice il Dr. Bach “Per coloro che sono in grande pena per accadimenti che li fanno soffrire ancora. Il trauma causato da brutte notizie, la perdita di una persona cara, lo spavento dopo un incidente e così via. Per quelli che per un certo periodo si rifiutano di farsi consolare, questo rimedio porta conforto.”