Luna Piena 27°  Cancro, 18-1-22, h 0.48

Ti auguro di navigare le acque di questa Luna Piena nello spazio sacro del tuo cuore, nutrendoti e nutrendo tutte le tue relazioni.

Costanza Magnocavallo

Le 12 notti sante dell’anno, ricapitolazione e nuovi intenti, Ti vedo, riconosco e celebro la tua anima splendente. 12° giorno, 6 gennaio, il messaggio dei Pesci.

il messaggio dei Pesci:

Mi porti su nel cielo con le tue ali d’angelo per farmi guardare in basso e vedere tutte le teste degli esseri viventi. Mi dici che sei una parte di ogni anima vivente e io ti credo. Mi dici che sei una parte di ogni pezzo di natura che cresce su questa terra, e sei ogni secondo, ogni minuto e ora del giorno e io ti credo. Mi dici che sei giorno e notte, buono e cattivo. Mi dici che sei tutto e niente e io ti credo. Tu sei tutte queste cose ma sei soprattutto un angelo. Sei ultraterreno.

Un Mattino Dio chiamò a se i suoi Dodici figli e in ognuno di essi cosparse il seme della mente Umana. Uno dopo l’altro essi fecero un passo in avanti per ricevere il dono che era stato loro riservato:

A te Pesci affido il compito più difficile. Le tue lacrime saranno le Mie lacrime, ma le pene che assorbirai in te sono l’effetto del fraintendimento della mia Idea da parte dell’Uomo. Svilupperai la Compassione nei suoi confronti e gliela mostrerai in modo che esso possa capire di avere un’altra opportunità e ritentare nuovamente; per questo compito così difficile sarai ricompensato con la capacità di Intuire il Mio disegno, ma questo dono è per te; se cercherai di comunicarlo agli altri, essi non ti ascolteranno. Pesci fece un passo indietro e tornò al proprio posto. 

Allora Dio disse: ognuno di voi possiede una parte della Mia Idea ma non dovete scambiare una parte con il tutto, ne Desiderare di scambiarvi le parti gli uni con gli altri, Ognuno di voi è perfetto; ma sarete consapevoli di ciò solo quando sarete diventati UNO, solo allora la completezza della mia idea si paleserà ad ognuno di voi.   

Costanza Magnocavallo

Vuoi cambiare l’anno che verrà? Le 12 notti sante dell’anno, ricapitolazione e nuovi intenti. Dodicesimo e ultimo giorno di ricapitolazione, 6 gennaio Pesci

Dodicesimo e ultimo giorno di ricapitolazione, 6 gennaio Pesci (il dodicesimo dei 12 Segni zodiacali) che corrisponde al periodo dal 18 febbraio al 20 marzo 2021

Oggi, 6 gennaio, si conclude il periodo dei dodici giorni Santi, nel segno dei Pesci. Un tempo l’Epifania era la data originale della nascita del Cristo ed è ancora celebrata come tale dalla Chiesa Cristiana Orientale. Il termine “Epifania” viene dal greco “epiphàneia”, che significa “manifestazione della divinità” (mi rendo manifesto).

I Pesci sono quindi l’ultimo segno, l’ultima tappa del processo di ricapitolazione, prima della nascita del nuovo anno spirituale. Rappresentano l’acqua infinita dell’oceano, la mutevolezza degli infiniti colori e delle correnti del mare. È il tempo della consapevolezza: il seme sepolto completa la sua germinazione, ma è ancora nella fase passiva sotto la terra, aspettando di rinascere nel segno dell’Ariete a primavera.

I Pesci sono l’ultimo Segno prima della nascita del nuovo anno, un periodo intimo di ricapitolazione. Esso segna il tramonto di una vita passata e l’alba di una nuova vita. La Gerarchia dei Pesci opera per portare in manifestazione il principio di unificazione attraverso tutta la creazione. Il modello cosmico portato sulla Terra da questa Gerarchia è quello dell’uomo creato ad immagine e somiglianza di Dio che manifesta la perfezione e il divino all’interno di sé. L’uomo a somiglianza di Dio è l’espressione dell’energia dei Pesci, ed è anche il modello cosmico dell’Ariete. Il perfezionamento dell’uomo infatti è ed è stato il divino lavoro di tutte le dodici Gerarchie creatrici, sin dal principio dell’evoluzione dell’uomo. Nel suo completamento finale, passerà sotto la direzione della Gerarchia dei Pesci.

Ogni pensiero quindi dovrebbe oggi essere guidato dalla generosità; ogni parola vibrante di empatia, ogni azione manifestazione di compassione.

Puoi recuperare i doni e le lezioni dal dal 18 febbraio al 20 marzo 2021 che potrebbero essere importanti per il viaggio verso l’anno nuovo, e lasciar andare ogni cosa che ancora ti trattiene e ti lega a quel periodo, così da viaggiare più leggera verso il nuovo anno.

I Pesci hanno la virtù della generosità, la parola generoso significa “nascita nobile, la stirpe”. Questo è il compito dei Pesci, far nascere nuovi mondi e seminare pace e compassione sul pianeta. Grazie a questo segno possiamo immaginare un mondo nuovo in cui le persone sono compassionevoli, e dove non esista più la sofferenza. Un mondo in cui noi stessi diventiamo esseri divini, utilizzando ogni pensiero e ogni azione partendo dalla consapevolezza di essere una cosa sola con tutta la creazione. Questa notte sarà utile scegliere bene ciò a cui la generosità può portare una potente energia spirituale nel mese dei Pesci di questo anno.

Il Discepolo corrisponden­te ai Pesci è Pietro: egli non fu mai sicuro, era instabile, ma fu l’uomo che, grazie alla fede, risvegliò in sé il Cristo interiore e di­venne la pietra angolare sulla quale fu costruita la Chiesa.

Il versetto biblico su cui meditare il 6 gennaio e durante il segno dell’Pesci (dal 18 febbraio al 20 marzo 2021) è il seguente: “Così Dio creò l’uomo a Sua immagine e somiglianza”. (Genesi 1:27).

L’Ariete ha a che fare con la vita, il Toro con la forma, i Gemelli con la mente, il Cancro con l’anima, Il Leone con il cuore, la Vergine con l’intestino, la Bilancia con le ghiandole surrenali, lo Scorpione con gli organi generativi, il Sagittario con il plesso sacrale, il Capricorno con le ginocchia, l’Acquario con gli arti inferiori, il duplice centro dei piedi è il punto del corpo relativo ai Pesci.

Possiamo quindi visualizzarli vibranti di energia, dolci come colombe, perfetti per condurci in un cammino spirituale. L’uomo divino infatti non vive più in un corpo materiale, ma in un corpo spirituale; un corpo “atto ad immagine di Dio, reso perfetto da tutti i chakra perfettamente funzionanti.

L’Epifania conclude quindi i dodici giorni di Natale, portandoci il completamento del recupero delle dodici Gerarchie e virtù (rappresentate dalle forze zodiacali) e il loro allineamento con l’energia del Cristo. Se avremo compreso questa presa di coscienza di essere anche noi divini, potremo trovare la manifestazione di questa nostra natura nel quotidiano.

Ricapitolando:Le 12 virtù e i doni

• Notte del 26 Dicembre. Ariete. Marzo – Aprile. Virtù: devozione. “Ecco, io faccio nuove tutte le cose”

• Notte del 27 Dicembre. Toro. Aprile – Maggio. Virtù: equilibrio. “Colui che dimora nell’amore dimora in Dio”

• Notte del 28 Dicembre. Gemelli. Maggio – Giugno. Virtù: perseveranza. “Fermati, e sappi che Io sono Dio”

• Notte del 29 Dicembre. Cancro. Giugno – Luglio. Virtù: distacco. “Ma se noi camminiamo nella luce, come Egli è nella luce, noi siamo in comunione gli uni con gli altri”

• Notte del 30 Dicembre. Leone. Luglio – Agosto. Virtù: compassione. “L’Amore è il compimento della Legge”

• Notte del 31 Dicembre. Vergine. Agosto – Settembre. Virtù: cortesia. “Chi è il maggiore fra di voi, sia il servo di tutti”

• Notte del 1 Gennaio. Bilancia. Settembre – Ottobre. Virtù: ottimismo. “Conoscerete la Verità e la Verità vi renderà liberi”

• Notte del 2 Gennaio. Scorpione. Ottobre – Novembre. Virtù: pazienza. “Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio”

• Notte del 3 Gennaio. Sagittario. Novembre – Dicembre. Virtù: utilizzo del pensiero. “Voi siete la Luce del Mondo”

• Notte del 4 Gennaio. Capricorno. Dicembre – Gennaio. Virtù: coraggio. “Lasciate che il Cristo sia formato in voi”

• Notte del 5 Gennaio. Aquario. Gennaio – Febbraio. Virtù: discrezione. “Voi siete miei amici”

• Notte del 6 Gennaio. Pesci. Febbraio – Marzo. Virtù: generosità. “Così Dio creò l’uo­mo a Sua immagine e somiglianza”

Vi ringrazio per avermi accompagnato in questi 12 giorni santi. Che tutti i vostri intenti si possano manifestare pienamente in questo nuovo anno!

Costanza Magnocavallo

Le 12 notti sante dell’anno, ricapitolazione e nuovi intenti. Ti vedo, riconosco e celebro la tua anima splendente. 11° giorno-5 gennaio il messaggio dell’Acquario

11° giorno-5 gennaio il messaggio dell’Acquario

Ho lasciato la mia casa e ho viaggiato per miglia in un posto nuovo e sconosciuto. È stato terrificante finché non ti ho visto nei cieli. Uno spettacolo fulmineo che hai messo su solo per me, inondando il cielo di colori mai visti. Non ho mai visto niente di così sorprendente. Non ho mai voluto così tanto essere colpito da un fulmine, poterti assaporare. Ma la tempesta era troppo lontana, e anche percorrendo miglia e miglia solo per essere sotto una tale tempesta e una tale grazia, sento che la tua bellezza mi fa cedere le ginocchia. Non posso muovermi davanti alla tua vista.

Un Mattino Dio chiamò a se i suoi Dodici figli e in ognuno di essi cosparse il seme della mente Umana. Uno dopo l’altro essi fecero un passo in avanti per ricevere il dono che era stato loro riservato:

A te Acquario dono l’intuizione del significato di futuro, in modo che l’uomo possa comprendere che esistono molte possibilità, solleciterai l’Uomo a guardare verso nuove aperture ma soffrirai un poco di solitudine poiché non ti permetterò di personificare il mio Amore, ti farò dono della Libertà, così potrai continuare a servire l’umanità ogni volta che avrà bisogno di te. E l’Acquario fece un passo indietro e tornò al proprio posto.

Costanza Magnocavallo

Vuoi cambiare l’anno che verrà? Le 12 notti sante dell’anno, ricapitolazione e nuovi intenti. 11° giorno di ricapitolazione, 5 gennaio-Acquario

11° giorno di ricapitolazione, 5 gennaio-Acquario (l’undicesimo dei 12 Segni zodiacali) che corrisponde al periodo dal 19 gennaio al 20 febbraio 2021.

L’Acquario è un segno d’Aria che richiama il freddo dei cieli stellati, il vento gelido del periodo più rigido dell’inverno, quando il seme giace sotto la terra, trasformandosi e mettendo radici, aspettando di sbocciare a primavera.

La Gerarchia dell’Acquario porta sulla Terra il modello cosmico della Paternità di Dio e della Fratellanza degli uomini, un genere di amicizia destinata ad espan­dersi e abbracciare tutto il mondo. La missione dell’Acquario é operare perché tutti gli uomini vivano questi ideali. E’ il divino portatore di acqua.

Grazie al fatto che per i prossimi 2000 anni saremo nell’Era dell’Acquario, l’amore é destinato a diventare la forza motrice del mondo e, come disse S. Paolo, sarà il compimento della legge, quindi ogni legge dovrà basarsi sull’amore e l’amore, a sua volta, sarà la legge. Ogni pensiero quindi dovrebbe oggi essere guidato dalla fratellanza; ogni parola vibrante di amore, ogni azione manifestazione dell’amicizia.

Puoi recuperare i doni e le lezioni dal 19 gennaio al 20 febbraio 2021 che potrebbero essere importanti per il viaggio verso l’anno nuovo, e lasciar andare ogni cosa che ancora ti trattiene e ti lega a quel periodo, così da viaggiare più leggera verso il nuovo anno.

L’Ariete ha a che fare con la vita, il Toro con la forma, i Gemelli con la mente, il Cancro con l’anima, Il Leone con il cuore, la Vergine con l’intestino, la Bilancia con le ghiandole surrenali, lo Scorpione con gli organi generativi, il Sagittario con il plesso sacrale, il Capricorno con le ginocchia, l’Acquario con gli arti inferiori.

L’aria é onnipresente, riempie gli spazi siderali e arriva fino al centro della Terra. Si dice anche che l’anima pesi 21 grammi d’aria. L’Acquario ha la virtù della discrezione. La discrezione è una grande qualità: favorisce le amicizie, l’inserimento in ambienti nuovi e la connessione con chi é diverso da noi. Grazie a questo segno possiamo immaginare un mondo nuovo in cui le persone sono adattabili, e dimenticano le proprie regole affinché non esista più l’esclusione. Un mondo in cui noi stessi diventiamo esseri d’amore, utilizzando ogni pensiero e ogni azione partendo da questa consapevolezza.

Questa notte sarà utile scegliere bene ciò a cui la discrezione può portare una potente energia di fratellanza nel mese dell’Acquario di questo anno.

Il Discepolo correlato con l’Acquario è Matteo, il ricco pubblicano che, quando udì la voce del Signore, lasciò tutto e lo seguì con gioia. Egli rinunciò a tutti i possedimenti materiali, e per questo ricevette in seguito un meraviglioso compenso in forma di realizzazione spirituale, che trovò espressione nel Vangelo immortale che porta il suo nome, grande contributo a tutta l’umanità.

Il versetto biblico su cui meditare il 5 gennaio e durante il segno dell’Acquario (dal 19 gennaio al 20 febbraio) è il seguente: “Voi siete miei amici” (Giovanni 15,4). Si dice che se la persona si concentrerà sul significato sottile di queste quattro brevi parole, mantenendole vive nella sua consapevolezza, mentre l’energia dell’Acquario vibra attraverso la Terra, allora riceverà l’illuminazione.

Le gambe sono il punto del corpo correlato all’Acquario. Sono le due colonne del corpo che é il tempio umano. Possiamo quindi visualizzarle vibranti di energia, coordinate nel movimento e simmetriche nella forma, perfette per condurci in un mondo migliore.

A domani con la ricapitolazione del 6 gennaio nel segno dei Pesci!

Costanza Magnocavallo

Luna piena 27°28′ Gemelli – 18 dicembre 2021 – 06:35

La luna piena si verifica quando il Sole e la Luna in transito si trovano nei segni e nei gradi esattamente opposti nello Zodiaco. Le lune piene sono legate ai culmini e la loro energia è emotiva e forte.

Puoi trovarti a un punto di maturazione di un ciclo di sei mesi iniziato il 10 giugno 2021, con un’eclissi solare di Luna Nuova in Gemelli, e stai anche raggiungendo il culmine del ciclo più breve iniziato 14 giorni fa, con l’eclissi solare totale in Sagittario. Questa Luna Piena chiude il portale delle eclissi e anche l’anno; durante questo periodo, le intenzioni che hai stabilito in queste due eclissi solari possono manifestarsi e sbocciare. Hai la possibilità di raccogliere i frutti del tuo lavoro e fare chiarezza su qualcosa che era ancora confuso o non definito.

In questa luna piena stai navigando nella profonda saggezza della vita. In Gemelli, una luna piena intellettuale fonde la mente con le emozioni. Il Sole in Sagittario invece cercherà la verità.

Puoi toglierti i sassolini dalle scarpe, dire ciò che deve essere detto e comunicare in modo più autentico. Potresti impegnarti in troppe attività, essere inondato da troppe idee e informazioni che non possono essere sintetizzate o supportate da una visione spirituale.

Potresti scoprire che con questa Luna Piena nascono nuove illuminazioni. Qualunque cosa sia stata portata a galla dall’eclissi può ora diventare visibile, permettendoti di vedere le cose chiaramente. Usa questa bellissima energia della Luna Piena per espandere le dimensioni della tua mente e per vedere le cose da una prospettiva più ampia e luminosa.

Venere retrograda mette a fuoco le questioni relative al cuore e alle relazioni nella tua vita. Queste relazioni non riguardano solo gli altri, ma anche la tua relazione con te stesso, con l’autostima, il denaro e le cose a cui dai valore. Venere congiunta a Plutone aumenta drasticamente il tuo bisogno d’amore e di affetto. Vuoi sperimentare la relazione a un livello più profondo e intenso.

Insieme all’energia di Venere e Plutone, hai anche Saturno e Urano che si preparano a formare il loro terzo e ultimo quadrato del 2021.

Mentre Saturno e Urano hanno fatto questa danza tutto l’anno, sotto questa Luna Piena potresti sentire gli effetti cumulativi di questa energia.

Puoi sentire una sensazione di spinta opposta tra libertà e confini, ma anche un’irrequietezza quando si tratta di come affrontare le cose.

Questa Luna Piena Gemelli può sbloccare un nuovo e più elevato stato di coscienza.

Ricorda sempre che sei l’Universo intero che si esprime in una forma materiale, in te stesso, qui sulla terra; senti questo enorme spazio dentro di te dove c’è solo quiete e pace, puoi andarci ogni volta che ti senti stressato, ansioso o confuso, vai lì nel tuo centro e riposa.

Buona luna piena a tutte voi anime belle, ci vediamo al prossimo video.

Sto preparando una meditazione gratuita per essere al centro del tuo essere, per sentire la pace e lo spazio infinito che hai quando raggiungi quel punto dentro di te. Spero che tu possa trovarlo utile, te lo invierò tra un po’, ma se senti, o sai, che hai bisogno di un punto di quiete nella tua vita, allora non perderlo!

Per avere la meditazione gratuita puoi utilizzare questo modulo che invia alla mia email:

(visitatori di lingua inglese:)https://spiritshines.com/contact-us/I o

(visitatori di lingua italiana:) https://ondarmonica.it/contact/

OPPURE puoi inviarmi un DM tramite Facebook all’indirizzo — per favore richiedi “amicizia” in modo che io sia avvisata e possa vedere il tuo messaggio:

https://www.facebook.com/costanza.magnocavallo/

Ti invio tanto amore ed energia in abbondanza per di gioia e salute…

Costanza

Marte entra oggi in Sagittario, Mercurio in Capricorno e Venere è congiunta a Plutone.


Quindi, le 10 istruzioni per l’uso:

  • scaglia la tua freccia con entusiasmo più lontano che puoi
  • chiedi però la ricevuta della spedizione
  • organizza la prossima vacanza, in modo dettagliato ma avventuroso urgh!
  • prendi un impegno serio nelle tue relazioni a lungo termine
  • ma non dimenticare che la passione va espressa o va a male
  • pulisci l’armadio degli scheletri famigliari
  • segui le istruzioni di Marie Kondo sostituendo gli abiti con le tue relazioni
  • togli dal posteriore il bastone che ti impedisce di dire ti amo, ti voglio bene
  • godi delle connessioni profonde e durature
  • trascendi il sesso in un’unione totale e appassionata

Marte in Scorpione quadrato a Giove in Acquario, sestile a Plutone in Capricorno

Marte in Scorpione quadrato a Giove in Acquario, sestile a Plutone in Capricorno
10 istruzioni per l’uso:

1 scegli le tue battaglie con saggezza
2 agire d’impulso non ti porterà molto lontano
3 dedica un po’ di tempo alla strategia e alla pianificazione della tua prossima mossa
4 crea un’ampia energia piena di entusiasmo, forza, coraggio e attrazione sessuale
5 intraprendi azioni coraggiose, ma non troppi rischi
6 inizia un nuovo progetto
7 controlla la tua connessione cosmica e il tuo lavoro visionario
8 ricorda il potere del lavoro di squadra
9 spoglia la tua anima e agisci di conseguenza
10 è il n. 4 di nuovo… sii sexy, quindi… parla/messaggia/seduci, ora!

Luna Piena ed eclisse in Toro, 19-11-21 h 11, enjoy the ride!

19 novembre – Luna piena 27°14′

♉️

19 novembre – Luna piena 27°14′ ♉️

h 11 Eclisse lunare (p) h 10:03 (invisible), la più lunga eclisse del secolo.

Le relazioni sono un parco giochi emotivo. È il luogo in cui emergono ferite emotive, schemi, traumi, paure e disfunzioni. È il luogo che scatena le nostre ferite più profonde e dà vita alle nostre emozioni più pesanti. È un campo di battaglia tra il cuore e la mente, l’ego e l’umiltà, la ragione e l’assurdità. Cercando l’equilibrio, cercando la pace.Buona Luna Piena in Toro, che l’oscurità dell’eclissi porti alla luce le nostre ombre.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: